← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Misilmeri e l'amianto che nessuno rimuove

Il 25.11.2016 la prima Pec (a oggi sono quattro) per segnalare al Comune di Misilmeri la presenza di un contenitore in amianto abbandonato nello svicolo che collega la via Pelligra alla SS121 a Misilmeri. Nodo veicolare piuttosto trafficato. Il sindaco del Comune risponde (tramite famoso social network evitando i canali ufficiali) che quel territorio è di competenza della Provincia per cui possono anche disinteressarsene. Poco importa che le Province di fatto non esistano più, che questo contenitore si trovi a poca distanza dal centro abitato di Misilmeri, che crei pericolo costante per la viabilità (soprattutto in ore notturne data l'assenza di illuminazione) e per la salute pubblica ed ambientale (dato che lo stesso contenitore non è integro). Sempre al Comune di Misilmeri, tramite Pec è stata segnalata una discarica abusiva con presenza di amianto, elettrodomestici e altro in una via all'interno del comune di Misilmeri, a pochi metri da abitazioni e campi coltivati. In questo caso la risposta non è arrivata neppure su social network.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento