← Tutte le segnalazioni

Disservizi

La città sott'acqua, appello a Orlando: "Pulizia a chi percepisce il reddito di cittadinanza"

Al signor sindaco Leoluca Orlando vorrei dare un consiglio: "Recluti tutte le persone che percepiscono il reddito di cittadinanza per fare di Palermo la città più pulita d'Italia".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ecco il problema che attanaglia il sindaco inutile...far pulire chi percepisce il reddito. Fermorestando che chi percepisce il reddito deve lavorare ed avere una dipendenza economica senza più gravare sullo stato, è anche vero che il sindaco è una persona incompetente che grazie al suo nn saperci fare ha fatto sia che succedesse ciò che è successo. Abbiamo una città inadeguata a queste calamità come del resto inadeguato è il sindaco. Dimissioni subito. Non sei degno di indossare la fascia tricolore

  • fate schifo indegni.

  • Giusto far lavorare chi percepisce il reddito di cittadinanza ma con un giusto compenso , che sicuramente non è il reddito di cittadinanza. Considerato che i signori che lavorano alla RAP hanno stipendi non certo da reddito di cittadinanza che al massimo arriva a 500 euro, al contrario i clandestini e migranti, con 35 euro al giorno arrivano anche a 1000, per poi avere questo risultato. E poi Orlando non può proprio chiamare nessuno, perché non ne ha il potere, facesse invece delle chiacchiere, intervenire il suo assessore all'ambiente Giusto Catania , che invece di occuparsi di ambiente, parla solo e sempre di ZTL.

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento