← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Sferracavallo, borgata sommersa da una montagna di alghe

Redazione

Via Sferracavallo · Tommaso Natale

E' consuetudine che nel periodo pre-estivo lungo le coste palermitane si accumuli la "posidonia alga autoctona" dei nostri fondali. Anche quest'anno le alghe si sono arenate nelle nostre coste, ed in particolare nella borgata marinara di Sferracavallo, un contenzioso tra la ditta che gestisce il porticciolo e L'amministrazione comunale ha visto il sindaco Leoluca Orlando emettere un'ordinanza (n. 220 del 26/08/2016) con la quale intimava la ditta ad eliminare le alghe entro 30 giorni. Oggi le alghe sono ancora lì a marcire, ed a provocare cattivi odori, tutto a danno dei cittadini residenti e dei turisti che nel periodo estivo hanno invaso la borgata marinara. Mi chiedo se tutto ciò sia possibile che i cittadini debbano subire queste inefficienze, è sbagliato dare una immagine di una città sporca e degradata. I responsabili dovrebbero risarcire la collettività.

Segnalazione giunta alla redazione di PalermoToday, 349.7605761, da Ferdinando Cusimano

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento