← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

"Abbiamo urgenza di mascherine da distribuire ai senza fissa dimora"

Via A. Albricci Generale, 18 · Sperone

Abbiamo urgenza di mascherine da distribuire ai senza fissa dimora, la sera distribuiamo cibo ai senzatetto di Palermo, per fortuna la bontà d'animo mostrata da chi ce lo fornisce non si esaurisce. Ma abbiamo urgente bisogno di mascherine e guanti monouso da distribuire a chi vive per strada, evitando di farli contagiare fra loro e portandolo inevitabilmente in giro per la città di Palermo. Purtroppo le scorte nostre come associazione cuore che vede si stanno esaurendo e non sappiamo come poterli aiutare sensibilizzare chi potrebbe risolvere questo problema che si ripercuote senza fine sul dramma che stiamo vivendo in questo momento critico per la città di Palermo... Questo mio appello rivolto a chiunque vuole farsi avanti anche con materiale prossimo alla scadenza e può contattare la redazione o mettersi in contatto direttamente con l'Associazione Cuore che vede di via Cirrincione Palermo. Donare con il cuore fa bene allo Spirito. Grazie

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • La Sera, L'associazione Cuore che Vede di Via Cirrincione Palermo in Collaborazione con il Panificio AROMATICO che Dona il Cibo Di Fine Giornata. Si Occupano dei Senza Tetto Portando Loro un Pasto... La Distribuzione Viene Affidata a chi Prende il RDC e come Volontario dona Tempo al Prossimo. I Percettori del RDC sono spesso presi di Mira, senza mai comprendere che dietro ci sono le tante Famiglie di Italiani che Non Potevano più andare Avanti, e con Loro i Propri Figli stanchi dei Tanti No. Li Chiamano Percettori di Reddito di Cittadinanza Loro che erano la Manovalanza in tutte le sue forme, destinati allo sfruttamento o a Lavori sottopagati, Per Loro La Dignità Spesso Barattata per un sacchetto di Spesa della Caritas. Oggi Tutto questo è Finito Grazie al RDC Formula studiata per ridare Dignità a chi negli Anni l'ha data agli altri per l'essenziale. Molti Oggi Criticano il RDC perché pensano che chi lo prende non lo merita e spesso hanno ragione ed ecco che i controlli fatti scovano sempre i Furbetti che annullano gli sforzi dei Tanti Meritevoli. Non dobbiamo mai perdere di Vista che in mezzo ai tanti Furbi ci sono le Tante Famiglie Bisognose e che Ricambiano con quello che possono Non aspettando di Certo la Manna Mensile, in Molti si fanno avanti per un Lavoro Vero che purtroppo non c'è, e allora si Reinventano le occupazioni il Volontariato quello che più gli fa Onore. Molti di Loro sono impiegati nella Pulizia delle Strade Ville Parchi Spiaggia o Scuole, altri sono stati impiegati per evitare gli Assembramenti negli orari cruciali delle Scuole e altri come in questo caso fanno un opera che gli rende ancora più Onore di Tutti, Occuparsi di chi meno Fortunato e che Vive per Strada, agli emarginati con le proprie Storie differenti ma Uniche fra Loro. Vivono come se nulla Fosse alle intemperie e ai pericoli e Sono in Tanti credetemi, Sembrano Fantasmi, quando ci vedono arrivare, ci Riconoscono e Si avvicinano in punta di piedi per non disturbare, Non Sanno che Siamo lì Per Loro in quel Momento fatto di sguardi e gesti che Valgono più di tante parole per chi non ha più niente. Chi fa questo lo fa con tanto Amore, l'ultimo gesto di una Giornata Dedicata agli ALTRI come per Ricambiare l'accredito Mensile Spero che queste poche parole possano fare ricredere i Tanti che pensano in maniera Negativa chi percepisce Il Reddito di Cittadinanza Monica F La Sera, l'Associazione Cuore che Vede di Via Cirrincione Palermo in Collaborazione con il Panificio AROMATICO che Dona il Cibo Di Fine Giornata Lavorativa, questo Gesto grazie alla Collaborazione Nostra Viene Distribuito la Sera La Distribuzione Viene Affidata Anche a chi Prende il RDC è come Volontario mette il suo Tempo a Disposizione del Prossimo. I Percettori del RDC sono spesso presi di Mira, SENZA Mai COMPRENDERE che Dietro ci sono le Tante Famiglie di Italiani che Non Potevano più Andare Avanti. Li Chiamano Percettori di Reddito di Cittadinanza Loro che Erano la Manovalanza in Tutte le sue Forme, Destinati allo SFRUTTAMENTO Con Lavori Sottopagati. Per Loro La Dignità Spesso Barattata per un Sacchetto di Spesa. Oggi Grazie al RDC Tutto questo è Finito, questa Formula Studiata per RIDARE Dignità a Chi negli Anni l'ha Data agli Altri per L'ESSENZIALE. Molti Oggi Criticano il RDC perché pensano che chi lo prende non lo meriti e Qualche Volta hanno Ragione, Ecco il perché dei CONTROLLI, Fatti per Scovare i Furbetti che Annullano gli Sforzi dei Tanti Meritevoli. Non Dobbiamo Mai Perdere di Vista lo Scopo che è un Riequilibrare Un Italia Ridotta in Povertà. In un Paese Dove la Povertà Sotto Controllo come l'Istruzione Difficile Diventerà da Comprare come si è sempre Fatto Negli Anni ed è per questo che Noi Oggi Paghiamo Conseguenze di 30 Anni di Politica Sbagliata Chi Oggi contrario al RDC Ha SOLO UNO SCOPO ... Quello di Rimettere a Posto un Sistema di Votanti per NECESSITA' !... I Percettori come Risposta a Chi li CREDE Seduti sul Divano ad Aspettare la Manna Mensile si Danno invece da Fare Nel Volontariato, Reinventano le occupazioni se Vogliamo. il Volontariato quello che più gli fa Onore. Molti di Loro SONO IMPEGNATI nella Pulizia delle Strade Ville Parchi Spiaggia o Scuole. Altri Visto Periodo sono stati impiegati per evitare gli Assembramenti negli orari cruciali delle Scuole e altri come in questo caso fanno un Opera che gli Rende Ancora più Onore di Tutti, Occuparsi di chi HA MENO DI LORO e più Sfortunati Vivono per Strada. Gli Emarginati spesso Invisibili che con le proprie Storie differenti l'una dall'altra diventandone Uniche Fra Loro. Vivono come Possono alle intemperie e ai pericoli che possono capitare. Sono in Tanti credetemi, Sembrano Fantasmi, è quando ci vedono arrivare, ci Riconoscono e Si avvicinano in punta di piedi per non disturbare, Non Sanno che Siamo lì Per Loro e in quel Momento Fatto di Sguardi e Gesti che Valgono più di Tante Parole Cominciamo a Dare Quello che con l'animo di umanità ci Viene Donato. Spero che queste poche parole possano fare RICREDERE i Tanti che Pensano in Maniera Negativa una Formula di Uguaglianza Fra ITALIANI.. Monica F

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento