rotate-mobile
Social

Un bagno in tutte le spiagge di Sydney in 15 ore, l'impresa di un palermitano adocchiata da Gerry Scotti

Roberto Ricotta ha documentato la sua sfida in un video e il conduttore della trasmissione "Lo show dei record", sollecitato dai follower dello youtuber, ha fatto sapere che cercherà di capire se si tratta di un evento da registrare nel Guinness dei primati

Un'impresa che profuma di Guinness dei primati, tutto palermitano, che ha ricevuto addirittura l’interesse social del conduttore televisivo Gerry Scotti. Riuscire a fare un bagno in tutte le spiagge oceaniche di Sydney in meno di 24 ore. Anzi: in quindici. È il record firmato dallo youtuber palermitano Roberto Ricotta. Una sfida contro il tempo, vinta e documentata in un video su YouTube, che ha visto, forse, per la prima volta un uomo percorrere la lunghissima costa della città australiana, bagnandosi in tutte le spiagge oceaniche, ovvero quelle che si affacciano sull’oceano e non portuali.

"A volte – racconta Roberto Ricotta nel suo video – dire di sì a cose che apparentemente non hanno senso, può farci vivere esperienze uniche". Così, arrivando alle 5 del mattino sulla spiaggia di Palm beach, alle prime luci dell’alba di quello che da qualche giorno è l’autunno australiano è partita la sfida di Roberto. "È stato tutto di lunedì mattina - continua lo youyuber - e il mio 'miglior nemico' non era il mare o gli squali, ma, come se fossimo a Palermo: il traffico. Oltre al fatto che non tutte le spiagge avevano un parcheggio a me funzionale". 

L'impresa a Sydney

Così Ricotta si è immerso nelle acque di Whale beach, Avalon, Bilgola, Newport, Bungan, Basin Beach, Mona Vale, Warriewood, Turimetta, Narrabeen, Collaroy, Long Reef, Dee Why, Curl Curl, Fishermans, Freshwater, Manly, Shelly Beach, Bondi (la spiaggia più famosa dell’Australia), Tamarama, Bronte, Clovelly, Gordons Bay, Coogee, Maroubra, Malabar, Little Bay, South Cronulla, per concludere a North Cronulla con un bagno nudo al tramonto e sotto la pioggia. Dopo aver postato il video, migliaia di follower di Ricotta hanno segnalato tramite tag a Gerry Scotti, conduttore de "Lo show dei record" su Canale 5, incentrato sul Guinness dei primati, l’impresa di Roberto. E Scotti ha risposto, su Instagram, commentando dal suo profilo ufficiale: "Proverò a chiedere".

"Ora – conclude Roberto Ricotta – aspetto di sapere se è record. Ho chiesto anche al sito del Guinness World Record, al quale ho provato a scrivere una mail due mesi prima della mia impresa, ma non ho ricevuto risposta. Spero a questo punto in Gerry".

Chi è lo youtuber Roberto Ricotta

Roberto Ricotta 26 anni, è uno youtuber, creativo e operatore video palermitano con oltre 80 mila follower sul suo canale YouTube. Nel 2020, in piena pandemia, si era fatto notare mediaticamente sia per avere regalato un video a una commerciante palermitana la cui attività rischiava di entrare in crisi a causa del Coronavirus. Nel 2021, nel pieno della fase pandemica, ha avuto risonanza nazionale la sua storia d’amore a distanza con la sua fidanzata australiana, Kamala Mansfield che è tornata ad abbracciare a Palermo dopo quasi un anno di lotta contro la burocrazia internazionale, per poi dovere combattere con quella italiana per ottenere il permesso di soggiorno per stare insieme per sempre, entrando quasi in conflitto con gli allora primi ministri italiani e australiani Giuseppe Conte e Scott Morrison. Un problema che venne risolto anche grazie al supporto dell’ex sindaco di Palermo Leoluca Orlando, messosi istituzionalmente al fianco dei due ragazzi. Oggi Roberto vive in Australia, a Sidney, con Kamala, dove continua il suo lavoro da creativo del web.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un bagno in tutte le spiagge di Sydney in 15 ore, l'impresa di un palermitano adocchiata da Gerry Scotti

PalermoToday è in caricamento