Costume e Società

Pizza all'italiana, vince La Braciera: dopo 7 anni è ancora "Tre spicchi" di Gambero Rosso

Lo storico punto vendita di via San Lorenzo, che ha aperto da alcuni anni anche un secondo locale a Villa Lampedusa, sarà presente ancora una volta nella guida del Gambero Rosso insieme ai più qualificati marchi italiani come avviene ormai dal 2016

E' ancora una “pizza d’autore”, non soltanto buona ma ricca di significati, frutto di un approfondito lavoro di ricerca e di sperimentazione. E così, per il settimo anno consecutivo, la pizzeria “La Braciera” di Palermo è stata premiata con i “Tre Spicchi” del Gambero Rosso nella categoria “pizza all’italiana” dove ha ottenuto un punteggio di 90/100. 

Davvero un record per la ormai celebre pizzeria palermitana che per il quinto anno ha portato a casa una prestigiosa “doppietta”, dal momento che il mese scorso è stata nuovamente inserita tra le “Top 50 Pizza”, altro rinomato premio. La cerimonia di premiazione si è svolta oggi al Centro Congressi della Mostra d’Oltremare di Napoli. Il premio è stato ritirato dal maestro pizzaiolo Daniele Vaccarella, ormai uno dei più apprezzati “caposcuola” italiani della pizza. 

La Braciera di Palermo, che oltre allo storico punto vendita di via San Lorenzo ha aperto da alcuni anni anche un secondo locale a Villa Lampedusa, sarà dunque presente ancora una volta nella guida del Gambero Rosso insieme ai più qualificati marchi italiani come avviene ormai dal 2016.

“Una soddisfazione enorme - racconta Antonio Cottone, presidente di Fipe Confcommercio Palermo e titolare de “La Braciera” insieme ai fratelli Roberto e Marcello - sia per noi che abbiamo sempre creduto nel nostro lavoro che per i nostri dipendenti con cui c’è ormai un rapporto quasi familiare e soprattutto un affiatamento che rappresenta una ulteriore risorsa della nostra pizzeria. La qualità degli impasti infatti non è più l’unico parametro seguito dai giudici che invece valutano anche altre caratteristiche come la qualità degli ingredienti, la carta dei vini e, appunto, il servizio in sala e la soddisfazione dei clienti. Siamo anche orgogliosi di rappresentare un punto di riferimento in Sicilia, isola da sempre rinomata nel settore della ristorazione e della gastronomia”.

Insieme alla Braciera, altre quattro pizzerie siciliane hanno conquistato il riconoscimento dei “Tre Spicchi”: sono “Da Clara” di Venetico, in provincia di Messina; “L’Orso” di Messina; “Piano B” di Siracusa e “Verace Elettrica” di Milazzo in provincia di Messina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizza all'italiana, vince La Braciera: dopo 7 anni è ancora "Tre spicchi" di Gambero Rosso

PalermoToday è in caricamento