Martedì, 26 Ottobre 2021

VIDEO | Un "lapino" truccato sfreccia tra la "munnizza": lo spot Red Bull rivisto da Matranga e Minafò

Il duo comico siciliano lancia sul web la parodia della pubblicità che ha visto una Palermo da copertina. I petali di rosa della versione originale sono sostituiti con le cartacce che volano al passaggio del mezzo guidato da Toni ed Emanuele, vestiti come degli automobilisti provetti

Da Cruillas a Brancaccio, passando per Partanna Mondello sfrecciando a bordo di una motoape "truccata". E' l'ultima pensata di Matranga e Minafò, il duo comico siciliano che lancia sul web la parodia alla sua maniera dello spot Red Bull che ha visto una Palermo da copertina.

Nel video vengono riproposti fedelmente i momenti clou del trailer che ha avuto come protagonista una macchina di Formula 1 tra le vie della città che, alla fine, ha finito la sua corsa con un testacoda ai Quattro Canti. C'è tutto, pure il testacoda del lapino tra l'immondizia che invade le strade dal centro alla periferia, solo che i petali di rosa sono sostituiti con le cartacce che volano al passaggio del mezzo guidato da Toni ed Emanuele vestiti come degli automobilisti provetti.

"Scusa Palermo, questa è la verità, quell'altra una parodia" è il messaggio conclusivo dei due intrattenitori che, proprio nel finale, correndo correndo sull'asfalto dissestato di Palermo, si sono trovati con le gomme bucate. 

Video popolari

VIDEO | Un "lapino" truccato sfreccia tra la "munnizza": lo spot Red Bull rivisto da Matranga e Minafò

PalermoToday è in caricamento