rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Costume e Società

Nicola Jiang a Palermo, il tiktoker dello street food supera un milione di views con le stigghiole

Tappa nel capoluogo siciliano per il giovane di origini cinesi che conta oltre 755 mila follower sul social grazie ai suoi video sul cibo da strada. Il suo viaggio tra Ballarò, Vucciria alla ricerca delle specialità del posto

"Oh, guarda chi c'è, Nicola Jiang". Il tiktoker di origini cinesi, che da anni vive in Italia, famoso per i suoi video in cui mostra street food e altre specialità culinarie dei luoghi che visita, è approdato a Palermo. In giro tra i mercati storici e le bancarelle, Nicola Jiang, che ha oltre 755 mila follower, sta assaggiando di tutto e di più nel capoluogo siciliano. Immancabile la "stecca di stigghiole" presa a Ballarò: un filmato che è stato già visto un milione di volte.

Tra pronunce improbabili (Vuccìria al posto di Vuccirìa o meùsa invece che mèusa), Jiang non si è fermato soltanto davanti ai piatti classici della tradizione da strada palermitana. Spostandosi in zona via Libertà, ha gustato un panino col polpo e una parmigiana di mare. Poi, tornato nel cuore pulsante della città e accomodatosi in una trattoria ha ordinato una caponata con pesce spada. E qui la più grande sorpresa del viaggio: "Sembra un piatto cinese, YuXiang QieZi, le melanzane al profumo di pesce, solo che nel piatto cinese non c'è il pesce". 

Nicola Jiang non poteva non concedersi qualche dessert. E quindi dopo aver sgranocchiato un cannolo con ricotta in via Roma, tappa dal sapore anche storico in piazza Bellini, all'interno del chiostro del monastero di Santa Caterina, per addentare un po' di "frutta martorana". "E' il luk chup thailandese, in versione italiana, ma è più duro e più dolce", sentenzia il tiktoker.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicola Jiang a Palermo, il tiktoker dello street food supera un milione di views con le stigghiole

PalermoToday è in caricamento