Costume e Società

Quattro palermitani inventano "Ayopá", il sito che mette in rete i negozi degli artigiani

Una piattaforma virtuale che nasce per supportare i piccoli esercenti e gli hobbisti della città e non solo che quest’anno a causa della pandemia hanno avuto grosse difficoltà a continuare il proprio lavoro. Per aprire il proprio store online basta un clic

Dall’idea di quattro ragazzi palermitani, Emanuele, Luca, Maurilio e Monica, nasce Ayopá (dal greco antico ?γορ? e si pronuncia agorá/piazza), sito e-commerce dedicato alla creatività e all’artigianato. Una piattaforma virtuale che nasce soprattutto per supportare i piccoli artigiani e hobbisti che quest’anno a causa della fortissima emergenza sanitaria hanno avuto grosse difficoltà a continuare il proprio lavoro. Da martedì 8 dicembre, così, sarà online ayopa.it, dedicato interamente al mondo della creatività e del prodotto fatto a mano.

L’artigiano, il creativo e l’hobbista troveranno una piazza virtuale dove potranno aprire la propria bottega online in pochi e semplici click. Centinaia di creativi hanno già aderito alla piattaforma entusiasti di poter essere protagonisti, ora come in futuro, di una finestra sul mondo che permetta loro di farsi conoscere ad un pubblico più ampio. 

Un team di esperti con oltre 10 anni di esperienza nel mondo delle fiere, dell’organizzazione eventi e della comunicazione, la consulenza continuativa perché l’artigiano potrà realizzare, anche senza avere grandi conoscenze del mondo virtuale, una pagina negozio di sicuro successo, partendo dalla creazione delle foto fino utilizzo migliore del proprio brand e dei contenuti comunicativi, e infine la semplicità sono in punti di forza dell'idea. Per aderire all’e-commerce basta collegarsi al sito www.ayopa.it e cliccare su “Apri il tuo negozio”, o inviare una mail a commerciale@ayopa.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro palermitani inventano "Ayopá", il sito che mette in rete i negozi degli artigiani

PalermoToday è in caricamento