menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Colapesce e Dimartino

Colapesce e Dimartino

"Musica leggerissima" fa impazzire tutti, Colapesce e Dimartino conquistano anche il disco d'oro

Dopo essere diventato il brano più trasmesso in radio e aver raggiunto le vette di Spotify, Applemusic e Amazon Music, i due cantautori siciliani ricevono il riconoscimento per la canzone che si è piazzata al quarto posto del Festival di Sanremo

In men che non si dica è diventata un tormentone conquistando non solo il pubblico, ma anche le radio diventando il brano più trasmesso. Ora "Musica leggerissima", la canzone dei siciliani Colapesce e Dimartino che si è piazzata al quarto posto al Festival di Sanremo è disco d'oro. 

Arrivata ai piedi del podio, la canzone scritta dai due cantautori siciliani (della provincia di Siracusa il primo, di Misilmeri il secondo) dopo aver raggiunto le più alte vette dei siti di streming musicali, come Spotify, Applemusic e Amazon Music, riceve il prestigioso riconoscimento che certifica il milione di copie vendute. 

Quella strofa - "metti un po' di musica leggera perché ho voglia di niente, anzi leggerissima" - è diventata un vero e proprio fenomeno virale tanto da trasformarsi nel meme più condiviso sui social (ci sono video di scene storiche del cinema italiano e mondiale rimontate con la canzone del duo, dal Tempo delle mele ai film di Nanni Moretti e Nino D'Angelo, passando per i filtri Instagram e i balletti su TikTok).

Il 19 marzo per Colapesce e Dimartino, inoltre, esce "I mortali al quadrato" (42 Records/Numero Uno), una nuova edizione del primo album scritto interamente a quattro mani dai due artisti siciliani. Un doppio album che contiene anche 10 nuove tracce tra cui il brano in gara al Festival di Sanremo "Musica leggerissima", la cover di "Povera Patria" (omaggio a Franco Battiato cantata proprio sul palco dell'Ariston) e un nuovo inedito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento