menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uno tira l'altro, la rosticceria che vince: ecco quali sono i migliori calzoni fritti di Palermo

Cronache di Gusto, giornale online di enogastronomia, ha stilato una classifica dei più buoni della città. Sono cinque, di cinque bar diversi. Secondo voi quale manca all'elenco?

Sono un must della rosticceria palermitana tanto da contendersi il podio con le celebri arancine. I soffici calzoni di pasta brioche farciti con prosciutto e mozzarella e fritti piacciono davvero a tutti, palermitani e non. Così Cronache di Gusto, giornale online di enogastronomia, ha stilato una classifica dei più buoni di Palermo. Sono cinque, di cinque bar diversi. Secondo voi quale manca all'elenco?

1. Giada

Si trova in via Principe di Belmonte, 64. Calzone panato, frittura perfetta, croccante e per nulla unta. Perfetto anche l’equilibrio tra la pasta e il ripieno. Il nostro preferito. (Prezzo 1,80 euro)

2. La Romanella

Si trova in via Giacomo Leopardi 12. Grandi aspettative non disattese per una delle rosticcerie storiche della città. Calzone sostanzioso ma non pesante, croccante e saporito. Ottimo. (Prezzo 1,30 euro)

3. Oscar 1965

Si trova in via Migliaccio 39. Una conferma anche questo calzone dalla consistenza leggera. Ottimo il ripieno di cui si riconosce l’alta qualità della materia prima. Vien voglia di mangiarne subito un secondo. (Prezzo 2 euro)

4. Sampolo 246

Si trova in via Sampolo, 242-246. Anche questo calzone fritto è panato. La crosta esterna è croccante e l’alveolatura della pasta brioche perfetta. Abbondante e ottimo il ripieno. Notevole. (Prezzo 1,80 euro)

5. Bar Vabres

Si trova in via Michele Cipolla, 85. Ha un gusto antico il calzone di Vabres. La forma classica, la frittura ad hoc e il ripieno di ottima qualità ne fanno un pezzo squisito. (Prezzo 1,50 euro)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento