rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Costume e Società

"E' la vita che ti cambia" arriva in libreria, Maurizio Gagliardo al suo debutto editoriale

Animatore, intrattenitore, conduttore televisivo e radiofonico, si è cimentato nella scrittura di un testo godibile e scorrevole nella lettura, come osservato da Arrigo Musti, artista conterraneo dell'autore che vanta opere esposte in tutto il mondo

Debutto editoriale per Maurizio Gagliardo, voce e volto noto di Bagheria, per essere uno dei dj più conosciuti a Palermo. Esce in libreria in questi giorni infatti il suo primo romanzo “E’ la vita che ti cambia”. Gagliardo, animatore, intrattenitore, conduttore televisivo e radiofonico, si è cimentato nella scrittura di un testo godibile e scorrevole nella lettura, come osservato da Arrigo Musti, artista conterraneo dell’autore che vanta opere esposte in tutto il mondo.

“Stile scorrevole, che incuriosisce e non annoia mai, anzi. Sono tanti motivi per cui si può leggere, d'un fiato, un romanzo così bello, come l'opera prima di Maurizio Gagliardo - spiega Musti -. Il primo motivo é biografico: nel senso che ciascuno di noi può trovare, nell'opera letteraria di fantasia di Maurizio Gagliardo, qualcosa che lo riguarda direttamente. Una memoria, un ricordo, una canzone, un paesaggio, una situazione sentimentale. Squarci veri e struggenti, e non verosimili, di vita vissuta e da vivere. Gagliardo ha una semplicità disarmante nel parlare della bellezza dell'amore, come sentimento proprio che spesso non riguarda il partner, ma soprattutto se stessi. Tutto senza mai scadere nella banalità. Quella semplicità dei sentimenti che ha riguardato tutti noi, in gioventù, e che abbiamo altrettanto semplicemente messo in stand-by con la "maturità".

“E’ la vita che ti cambia” racconta la storia di un uomo affermato, Alberto, che si innamora di una donna, Ludovica. Fra i due scoppia l’amore, si sposano e hanno anche due figli. Il resto della storia non la raccontiamo per non togliere il piacere a chi la leggerà, di scoprirne l’evoluzione. Il romanzo ha molti pregi, innanzitutto è scritto in prima persona e si presenta come una storia nella quale un po’ tutti si identificano. Che Maurizio sia un appassionato di musica lo si capisce subito, con la citazione di alcuni brani musicali che fanno da sfondo all’intreccio letterario. 

Il romanzo non è autobiografico, ma ha attinto dalla vita e dalle esperienze dell’autore per intrecciare la storia dei due protagonisti. “Il libro è nato da una folgorazione - ha detto - era una storia che mi frullava nella testa da tempo e così ho deciso poi di narrarla e scriverla. Prende spunto dal mio passato. Avevo quasi la necessità di raccontarla. Il libro è leggero ma penso sia altrettanto profondo, perché penso che alla fine tocchi l’animo”. La copertina del libro, realizzata dallo stesso Maurizio Gagliardo raffigura un dipinto dal titolo “Freedom” del 2019. Il libro attualmente si può reperire nelle librerie Interno 95 di Bagheria, Libreria Sciuti di Palermo, online su Amazon e su www.libreriascientifica.com. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"E' la vita che ti cambia" arriva in libreria, Maurizio Gagliardo al suo debutto editoriale

PalermoToday è in caricamento