rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Moda e ambiente

La nuova vita delle reti da pesca: Giglio lancia le borse sostenibili che amano l'ambiente

L'intero ricavato sarà devoluto proprio al progetto Risacca Lab per la realizzazione di un laboratorio artigianale per produrre nuovi prodotti e oggetti di uso quotidiano, dando una seconda vita agli scarti ritrovati in mare

Giglio.com sempre più sostenibile grazie al progetto Risacca: una collezione di eco-borse unisex realizzate grazie al riutilizzo delle reti da pesca abbandonate nel mar Mediterraneo. 

Le eco-bags sono realizzate in collaborazione con Risacca, un progetto di economia circolare che ha la mission di salvaguardare l'ambiente marino, attraverso il recupero e il riciclo delle reti da pesca. L’intero ricavato sarà devoluto proprio al progetto Risacca Lab per la realizzazione di un laboratorio artigianale, con l’obiettivo di produrre nuovi prodotti e oggetti di uso quotidiano, dando una seconda vita agli scarti ritrovati in mare. 

“Da sempre ispirati dal Mediterraneo, Risacca x Giglio.com è la sintesi dei valori che più rappresentano le nostre radici: sostenibilità ambientale e inclusività sociale. Il mare, spazio che unisce e luogo di rinascita, è un patrimonio dall’inestimabile valore che vogliamo tutelare e salvaguardare. Ogni anno nella sola Mazara del Vallo vengono abbandonate dieci tonnellate di reti da pesca e grazie alla collaborazione con Risacca stiamo contribuendo al loro riciclo e a realizzare il primo laboratorio artigianale nel cuore del Mediterraneo, generando lavoro in maniera sostenibile" ha commentato Giuseppe Giglio, presidente e amministratore delegato di Giglio.com. 

Quello di Risacca sarà il primo laboratorio specializzato nel riuso e riciclo delle reti da pesca a Mazara del Vallo, pensato come una vera e propria sartoria sociale dove artigiani e operatori locali si occupano di curare ogni fase di rigenerazione del prodotto, trasformando gli scarti in oggetti di arredo e di design. L’idea nasce dall’ambizione di tre giovani imprenditori di generare un impatto sociale e ambientale per l’intera comunità, aggravata dagli oneri di smaltimento delle reti da pesca che ogni anno vengono scartate a Mazara.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova vita delle reti da pesca: Giglio lancia le borse sostenibili che amano l'ambiente

PalermoToday è in caricamento