rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Vip / Partanna-Mondello

Fiorello a Palermo tra "l'autostrada Parigi-Dakar" e i pranzi a Partanna Mondello

Per l'artista siciliano le tre tappe sold out al Teatro di Verdura intervallate da qualche ora di relax nella borgata marinara tra hotel con spiaggia privata, crudi di mare e tartare di carne

In mezzo alle tre serate sold out al Teatro di Verdura per il suo spettacolo, Fiorello ha piazzato anche un paio di pranzi a Partanna Mondello. Lo showman che si è esibito il 10, l'11 e il 12 settembre, insieme alla famiglia, ha soggiornato all'Awa Mondello, un piccolo hotel con spiaggia privata, e per due volte si è affidato ai piatti di Badalamenti cucina e bottega, in viale Galatea.

Il ristorante ha pubblicato una storia su Instagram con una foto in cui l'artista siciliano è ritratto alla cassa insieme ai fratelli Marco, Luca e Mimmo Badalamenti, titolari del locale. "Simpaticissimo e disponibilissimo. Il primo giorno ha provato il nostro tortino di melanzane e poi una selezione di crudi di mare. La seconda volta è voluto rimanere più leggero e gli abbiamo preparato una caprese e una tartare di carne con carpaccio di porcini dell'Etna".

Insomma, un po' di Palermo e un po' di Catania nelle ricette che hanno soddisfatto il palato di Fiorello. Le stesse due città in cui il conduttore ha deliziato il pubblico col suo ultimo show, che ha collezionato una sfilza di "tutto esaurito". Le stesse due città citate in una delle battute clou della tappa al Teatro di Verdura con l'autostrada che collega i due capoluoghi siciliani alla Parigi-Dakar, per la difficoltà a percorrerla. Ma che comunque non gli fanno dimenticare quanto "è stato bello tornare a casa" e di ringraziare Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorello a Palermo tra "l'autostrada Parigi-Dakar" e i pranzi a Partanna Mondello

PalermoToday è in caricamento