Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Costume e Società

"Giacco su tela", un romanzo musicale ispirato a Bukowski: in radio il nuovo brano di Auro

Il brano prende ispirazione dal libro "Bukowski vive a Roma sud" di Giulio Salvioli. La produzione artistica del brano in finale al "Tour Music Fest" è di Sabù Alaimo

“Giacco su tela” è il nuovo singolo, in uscita il 24 settembre in radio e in digital download, della cantautrice palermitana Auro. Un “romanzo musicale” dove l'arte è il legante e il sigillo della giovanissima cantautrice

Si tratta dell'esordio discografico di Auro, 23enne cantautrice che riesce a fondere pittura, passione per la scrittura e musica d’autore. Il brano è ispirato dal libro "Bukowski vive a Roma sud" dell'autore romano Giulio Salvioli (Alter Erebus). Con sorprendente semplicità e originalità Auro crea un “romanzo musicale” nel quale racconta storie di incontri stimolanti all’interno di pub, tra alcool e citazioni alla Bukowski, dove l'arte è il legante e il sigillo della giovanissima cantautrice. La produzione artistica de brano è di Sabù Alaimo, cantautore e produttore palermitano. "Giacco su tela" è anche nella fase finale del “Tour Music Fest”. 

Chi è Aurora Favaloro 

Auro, nome d’arte di Aurora Favaloro, cantautrice classe 1998. Sin da bambina nutre curiosità per la musica, già a cinque anni prende parte al coro della chiesa Don Orione di Palermo, partecipando agli spettacoli della parrocchia , dove canta le parti da solista. A 14 anni si iscrive al liceo Musicale Regina Margherita, dove prende confidenza con vari strumenti musicali tra i quali il pianoforte, le percussioni e la chitarra , oltre che il canto. A 16 anni inizia a scrivere i primi testi che si trasformano, ben presto, nelle prime canzoni. Successivamente comincia a prendere lezioni di chitarra private. nell'estate del 2017 viene coinvolta in diversi live a Isola Delle Femmine (PA), dove presenta i primi brani inediti al pubblico. Sempre nel 2017 lavora come animatrice a Campo Felice Di Roccella (PA), dove  acquisisce confidenza con il palco in occasione dei vari spettacoli di canto e animazione organizzati in vari villaggi turistici della cittadina. Successivamente si riavvicina al coro della chiesa, suonando e cantando il repertorio liturgico con una maggiore consapevolezza artistica. Nel 2019 partecipa al Tour Music Fest presentandosi nella categoria “cantautori”e arrivando alla seconda fase finale. Nel 2021, con il produttore Sabù Alaimo, produce il primo singolo ufficiale dal titolo “Giacco su tela”, con il quale partecipa nuovamente al “Tour Music Fest 2021” accedendo alla fase finale del concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Giacco su tela", un romanzo musicale ispirato a Bukowski: in radio il nuovo brano di Auro

PalermoToday è in caricamento