rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Costume e Società

Blue sky per l'uscita di Top Gun: a Boccadifalco gli scatti dedicati alla pioniera dei cieli Amelia Earhart

L'hair stylist Francesco Arancio ha realizzato all’interno dell’aeroporto militare palermitano una serie di fotografie che raccontano il suo ultimo progetto dedicato alla memoria di una donna che raggiunse i suoi sogni senza alcun limite

Una favola bellissima senza lieto fine raccontata da un palermitano in occasione del sequel cinematografico “Top Gun, Maverick”. È all’aviatrice americana dei record, Amelia Earhart che girò il mondo volando, che l’hair stylist Francesco Arancio dedica la sua ultima collezione. “Blue sky”, i cui scatti sono stati realizzati all’interno dell’aeroporto militare di Boccadifalco a Palermo, racconta attraverso la lente d’ingrandimento della moda-capelli la storia di una donna che è diventata una leggenda nel mondo dell’aviazione e non solo. 

Fu la prima donna ad attraversare l’Atlantico e, poco dopo, la prima a compiere la trasvolata in solitaria, senza scali. Amelia Earhart è ad oggi considerata una vera e propria pioniera dei cieli, simbolo di audacia e caparbietà per tutti coloro che credono fermamente nei propri ideali e nelle proprie vocazioni. Un’icona contro chi sostiene che le donne non possono fare qualcosa semplicemente per via del loro genere. “Voglio raccontare una libertà senza prezzo, la libertà di quelle donne che se ne infischiano del patriarcato e puntano sempre al massimo, raggiungono posizioni di vertice in ambito professionale e non si lasciano intimorire da nulla” spiega Francesco Arancio. 

All'aeroporto di Boccadifalco le foto dedicate alla pioniera dei cieli

La campagna, realizzata in collaborazione con Alfaparf Milano, immortala una giovane Amelia Earhart nel suo habitat naturale. In mezzo ad aerei e aeroplani, il blu dei suoi capelli spicca fino a raggiungere tutti diventando metafora di un messaggio che non conosce limiti terreni. “Il blu è un colore sincero e autentico, può portarlo solo chi è libero. Rappresenta stile ed indipendenza - conclude Arancio -. Con questo progetto raccontiamo una donna libera e fiera di inseguire i suoi sogni, capace di toccare con mano l’infinito che il cielo stesso racchiude”. La modella è Elena Maria Viola Cavoli, il make-up è stato realizzato da Maria Luisa Daidone, mentre le foto sono di Carlo Butera. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blue sky per l'uscita di Top Gun: a Boccadifalco gli scatti dedicati alla pioniera dei cieli Amelia Earhart

PalermoToday è in caricamento