Edilizia scolastica e sicurezza, nel piano della Regione ci sono 17 milioni per Palermo

Ad illustrare i dati l'assessore all'Istruzione Roberto Lagalla. Previsti, fra le altre cose, i lavori di restauro alla scuola elementare Don Milani di Villabate dove verrà costruita anche una nuova palestra polivalente

L'assessore regionale all'Istruzione Roberto Lagalla

Nuovi fondi in arrivo per l’edilizia scolastica. Ammontano a oltre 17 milioni di euro le risorse destinate dalla Regione per Palermo e provincia e che consentiranno, fra le altre cose, di effettuare i lavori di restauro della scuola elementare Don Milani di Villabate e di realizzarvi una nuova palestra polivalente. Le somme saranno utilizzate per la manutenzione straordinaria, la messa in sicurezza per gli istituti che hanno già effettuato le indagini diagnostiche e gli interventi di adeguamento antisismico e strutturale.

Il piano regionale prevede anche 17 milioni per le province di Messina, 16 milioni per Agrigento, 2,6 milioni per Caltanissetta, 5 per Enna, 3,8 per Ragusa e 1,5 per Siracusa e Trapani. Il tema della sicurezza nelle scuole, si legge in una nota inviata dall’assessore all’Istruzione Roberto Lagalla, è una delle priorità per la Giunta regionale: "Lo sblocco di queste ulteriori risorse lo conferma ampiamente. Stiamo lavorando per avviare una generale riqualificazione degli istituti scolastici siciliani, per garantire la sicurezza degli edifici e permettere agli studenti di crescere in luoghi idonei".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi finanziati dal piano, per un importo complessivo di 76 milioni in tutta la Sicilia, permetteranno non solo interventi di messa in sicurezza e di ristrutturazione ma anche la realizzazione di mense, palestre, aule e la trasformazione di immobili da adibire a scuole. "Infatti, a breve i Comuni e le ex Province - conclude la nota - potranno beneficiare di circa 270 milioni di euro previsti dal piano triennale 2018/2020, per il quale il ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca approverà a breve la graduatoria definitiva".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento