Scuola

High school game: studenti palermitani sognano un viaggio a Barcellona

Terminate le sfide “digital” di qualificazione, partono le semifinali di zona dell'innovativo progetto che stimola la curiosità e le capacità riflessive dei ragazzi, sfruttando le nuove tecnologie interattive. Appuntamento a Palermo il 22 febbraio

Terminate le sfide “digital” di qualificazione sull’App dedicata tra gli studenti delle scuole iscritte da tutta Italia, compresi quelli palermitani, a partire dal primo febbraio si svolgono le semifinali di zona di High School Game, innovativo progetto live e digital di WiContest indirizzato agli studenti, che stimola la curiosità e le capacità riflessive dei ragazzi, sfruttando le nuove tecnologie interattive. Appuntamento a Palermo il 22 febbraio.

I partecipanti metteranno alla prova la propria preparazione scolastica e di cultura generale, oltre che di specifici temi quali educazione stradale, ambientale, Business English e cyberbullismo, la velocità e la capacità di fare squadra, facendo esperienza della possibilità di divertirsi imparando. La prima tappa delle semifinali si svolgerà a Milano, il primo febbraio, all’Università IULM (aula Marconi, Edificio IULM1). Amici e parenti dei partecipanti potranno seguire la gara e festeggiare in tempo reale gli studenti vincitori che accederanno alla Finale Nazionale di Civitavecchia, prevista per il 19-20 maggio a bordo della “Cruise Roma” Grimaldi Lines.

Il concorso – indirizzato alle classi dei Licei e degli Istituti superiori secondari di secondo grado, statali e paritari – promuove nelle scuole l’uso di sistemi digitali, inglobati in nuovi approcci formativi. Hanno aderito al progetto High School Game 150 000 studenti di 500 scuole e sono state coinvolte 55 province italiane. Le scuole che otterranno risultati migliori dalle varie competizioni vinceranno un viaggio di 4 giorni a Barcellona, delle borse di studio offerte da molti atenei italiani, corsi di Business English.

Le prossime tappe sono: il 12 e 13 febbraio – Firenze, Libera Accademia Belle Arti “Laba”;; 18 febbraio – Salerno, Liceo scientifico statale Severi; 19 febbraio – Caserta, Università degli studi della Campania ‘Luigi Vanvitelli’; 21 febbraio – Roma, Università Lumsa: aula magna sede Borgo Sant’Angelo 13; 21 febbraio – Calabria, Unical – aula magna; 22 febbraio – Palermo, Università Lumsa -Aula Tincani; 26 febbraio – Bari, I.T.T. “Panetti-Pitagora”; 27 febbraio – Foggia, Università di Foggia; 28 febbraio – Potenza, IIS Leonardo da Vinci (ex Nitti); 1 marzo – Ancona, IIS Vanvitelli – Stracca – Angelini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

High school game: studenti palermitani sognano un viaggio a Barcellona

PalermoToday è in caricamento