Mercoledì, 4 Agosto 2021
Salute Via La Loggia

Via La Loggia, uno sportello per aiutare i familiari di vittime di incidenti sul lavoro

Un sostegno anche per le persone affette da malattie inguaribili: al via il progetto di "Auto mutuo aiuto", realizzato dall'Hospice dell'Asp e dall'Inail di Palermo. Domani il primo incontro

Prenderà il via domani (giovedì 20 settembre) all’Hospice di via La Loggia il progetto di “Auto Mutuo Aiuto”, nato dalla collaborazione con la direzione dell’Inail del capoluogo. L’obiettivo dell’iniziativa è di “aiutare in maniera concreta i familiari di vittime di incidenti sul lavoro e di persone affette da malattie inguaribili”.

“Il metodo di Auto Mutuo Aiuto – sottolineano gli organizzatori – si basa sullo scambio di idee e sentimenti vissuti tra persone accomunate da esperienze simili. Il gruppo funziona da spazio ‘fisico’ e da laboratorio mentale in cui affrontare le proprie emozioni e progettare soluzioni in un clima di ascolto e reciproco sostegno”.

Il primo di 4 incontri è in programma domani dalle 16 alle 18, nella Sala Living al primo piano dell’Hospice di via La Loggia n. 5. La psicologa dell’Asp di Palermo, Maria Teresa Triscari, affronterà il tema: “Le fratture del ciclo di vita”. Gli altri incontri sono in programma il 4 ottobre, il 18 ottobre e l’8 novembre. L’iniziativa è gratuita ed aperta ai familiari degli utenti afferenti i servizi della sede Inail di Palermo e dell’Hospice dell’Asp di Palermo. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via La Loggia, uno sportello per aiutare i familiari di vittime di incidenti sul lavoro

PalermoToday è in caricamento