menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Non è né indigesto né dannoso": i gastroenterologi promuovono lo street food

L'associazione Aigo ha organizzato un incontro a Palazzo Branciforte per difendere il patrimonio culinario dell’Isola: una manifestazione divulgativa, con lo scopo di informare i cittadini sui rapporti tra alimentazione e patologie digestive

I gastroenterologi italiani promuovono lo street food siciliano. Domani, dalle 9.30 alle 13.30, a Palazzo Branciforte in via Bara all'Olivella 2 saranno i protagonisti della manifestazione dal titolo "Dieta mediterranea e cibo da strada - promuoviamo la salute anche a tavola". L’incontro ha lo scopo di promuovere le delizie della cucina nostrana e difendere il patrimonio culinario dell’Isola dall’accusa di essere indigesto o perfino dannoso. 

Nell'ambito delle manifestazioni per Palermo Capitale italiana della Cultura 2018, l'Associazione italiana gastroenterologi ed endoscopisti ospedalieri (Aigo) organizza e propone alla città una manifestazione divulgativa, con lo scopo di informare i cittadini sui rapporti tra alimentazione e patologie digestive, un'area nella quale esistono ampi luoghi comuni, comportamenti indotti da falsi miti e ingiustificati comportamenti coercitivi. Si dibatterà sul ruolo degli alimenti in patologia digestiva, sulle corrette scelte alimentari, sulla valorizzazione della dieta mediterranea e dello street food tanto tipico di questa realtà. Cuore della manifestazione un viaggio virtuale, una visita per immagini commentate tra i mercati storici cittadini, luoghi prediletti del cibo da strada. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento