“Il Mio Primo Soccorso”, progetto pilota di prevenzione del soffocamento in età pediatrica

Il progetto esordirà con un primo corso online della durata di due ore organizzato in collaborazione con il gruppo "Palermo Mamme"

Vivi Sano, associazione che promuove interventi di educazione e promozione della salute lancia, assieme all’assessorato Regionale per la Salute della Regione Siciliana un nuovo progetto pilota di prevenzione del soffocamento in età pediatrica che verrà implementato su scala regionale per i prossimi 5 anni, attraverso l’inserimento di uno specifico programma regionale  nel Piano Regionale di Prevenzione 2020-2025.

“Il Mio Primo Soccorso” è un intervento di prevenzione che propone un format di interventi a livello scolastico e di comunità, graduati per fasce d’età, al fine di favorire l’acquisizione di contenuti omogenei e coerenti rispetto al tema del Primo Soccorso e delle manovre anti soffocamento. In ottemperanza alle norme emanate per contenere il contagio da Covid-19, gli incontri di informazione e formazione si terranno in buona parte in modalità a distanza. Gli alunni degli Istituti Comprensivi Scolastici, grazie alla collaborazione dell’Assessorato Comunale alla Scuola e del gruppo ‘SOS Genitori’, incontreranno online gli esperti fruendo delle Lim presenti in classe. Alunni, docenti e collaboratori scolastici riceveranno inoltre dei poster con le manovre di disostruzione previste dalle direttive europee.

primo soccorso_31.10.2020_vivi sano   onlus (1)-2

Il progetto esordirà con un primo corso online della durata di due ore organizzato in collaborazione con il gruppo ‘Palermo Mamme’. Appuntamento sabato 31 ottobre con inizio alle ore 10. Formatore di eccezione il dott. Marco Squicciarini.

E’ necessario registrarsi: https://register.gotowebinar.com/register/6736369504222469903

info: info@vivisano.org

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento