Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza: congresso nazionale all'Università

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Domani, a partire dalle 9, nella Sala delle Capriate del Complesso monumentale dello Steri si terrà il Congresso nazionale di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza. L’incontro, dedicato al tema “I disordini del neurosviluppo: nuovi approcci diagnostici e terapeutici in neuropsichiatria infantile” prenderà il via con i saluti istituzionali del rettore dell’Università degli Studi di Palermo Fabrizio Micari. 

Interverranno anche il direttore della Scuola di Medicina Francesco Vitale, del direttore del Dipartimento Promise Antonio Craxì, del direttore del Dipartimento di Scienze Psicologiche, pedagogiche, dell’esercizio fisico e della formazione Gioacchino Lavanco, del docente ordinario di Neuropsichiatria infantile Salvatore Mangano, del segretario regionale S.I.N.P.I.A. Renato Scifo e del direttore della Scuola di specializzazione in Neuropsichiatria infantile Michele Roccella. I lavori, articolati in tre sessioni in cui interverranno oltre venti relatori, proseguiranno sabato 30 marzo. Nel corso del congresso si svolgerà la prima edizione del premio “Mediterranean Award for Neurodevelopmental Disorders Research”.

Il programma completo
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento