Sabato, 25 Settembre 2021
Salute

Nasce in città un comitato di pazienti talassemici: "Insieme per rivendicare i nostri diritti"

Il gruppo, chiamato Hope, ha lo scopo di tutelare e far sentire la voce di quei malati che ritengono di essere dimenticati

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nasce un comitato di pazienti talassemici e affetti da alterazioni ematiche in cura centro di ematologia 2° dell’ospedale Cervello. Il gruppo, chiamato Hope, ha lo scopo di tutelare e far sentire la voce di pazienti che ritengono di essere “dimenticati, a partire dal mancato rispetto a livello istituzionale e politico delle esigenze socio lavorative e sanitarie, a partire dalla corretta applicazione dello strumento regionale di tutela la legge regionale 29/1990”.

Il comitato Hope ha tra gli obiettivi quello di “contribuire al miglioramento dei servizi sanitari e garantire la tutela i diritti dei cittadini, controllando la qualità percepita dei servizi da parte dei cittadini stessi. Inoltre partecipa e propone con le autorità di governo sanitario all’elaborazione dei piani di intervento ed attuazione a favore dei partecipanti”. Per informazioni la mail è comitatohope@gmail.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce in città un comitato di pazienti talassemici: "Insieme per rivendicare i nostri diritti"

PalermoToday è in caricamento