Nasce in città un comitato di pazienti talassemici: "Insieme per rivendicare i nostri diritti"

Il gruppo, chiamato Hope, ha lo scopo di tutelare e far sentire la voce di quei malati che ritengono di essere dimenticati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nasce un comitato di pazienti talassemici e affetti da alterazioni ematiche in cura centro di ematologia 2° dell’ospedale Cervello. Il gruppo, chiamato Hope, ha lo scopo di tutelare e far sentire la voce di pazienti che ritengono di essere “dimenticati, a partire dal mancato rispetto a livello istituzionale e politico delle esigenze socio lavorative e sanitarie, a partire dalla corretta applicazione dello strumento regionale di tutela la legge regionale 29/1990”.

Il comitato Hope ha tra gli obiettivi quello di “contribuire al miglioramento dei servizi sanitari e garantire la tutela i diritti dei cittadini, controllando la qualità percepita dei servizi da parte dei cittadini stessi. Inoltre partecipa e propone con le autorità di governo sanitario all’elaborazione dei piani di intervento ed attuazione a favore dei partecipanti”. Per informazioni la mail è comitatohope@gmail.com.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento