Salute

La prevenzione fa tappa (di nuovo) a Isola: gratuiti gli screening del tumore alla tiroide 

In occasione della prima tappa di Asp in Piazza 2018, a causa dell’enorme afflusso di gente non tutti sono riusciti ad accedere all’ambulatorio. Da qui la decisione dell'Azienda di tornare. Un successo la tappa di Piana degli Albanesi: 665 le prestazioni effettuate

Domani l'Azienda sanitaria provinciale torna in piazza Umberto I, a Isola delle Femmine, per una giornata di prevenzione dedicata al tumore alla tiroide. Lo scorso 8 marzo, in occasione della prima tappa di Asp in Piazza 2018, a causa dell’enorme afflusso di gente non tutti gli utenti sono riusciti ad accedere all’ambulatorio per effettuare lo screening del tumore alla tiroide. Da qui la decisione dell'Azienda di tornare.

Giovedì Asp in Piazza sarà invece a Finale di Pollina, dalle 9.30 alle 16.30 a bordo dei camper gli utenti di tutto il comprensorio potranno fare gratuitamente tantissime visite ed esami. In Piazzale Torre sarà allestito il villaggio della salute nel quale lavoreranno 40 operatori, tra medici, infermieri e personale tecnico ed amministrativo. Le iniziative itineranti sulla prevenzione sono organizzate dall’Asp in collaborazione con le amministrazioni comunali e con le associali di volontariato “Diabetici e celiaci Danilo Dolci” LILT, "Insieme per...” e "Serena a Palermo".

Dopo la tappa di giovedì a Finale di Pollina, Asp in Piazza sarà martedì 19 giugno a Santa Flavia, giovedì 21 giugno a Palazzo Adriano, martedì 26 giugno a Petralia Sottana, giovedì 28 giugno a Ventimiglia di Sicilia e martedì 3 luglio a Giuliana. 

Un successo la tappa di oggi a Piana degli Albanesi sono state centinaia le persone che hanno sfruttato l’opportunità di aderire ai programmi di screening. Sono state complessivamente 665 le prestazioni effettuate all’interno del villaggio della salute allestito davanti l’ex Cento Servizi di Contrada Ponterosso, ed in particolare: 66 mammografie, 228 per lo screening del diabete, 106 per quello del melanoma, 45 per lo screening del cervicocarcinoma e 91 per quello del tumore alla tiroide, mentre sono stati 30 i sof test distribuiti (per la ricerca del sangue occulto nelle feci nell’ambito dello screening del tumore al colon retto), 39 le prestazioni dell’ambulatorio per la prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili, 44 quelle del camper per la prevenzione dei comportamenti a rischio legati a disturbi da dipendenze patologiche e 16 le vaccinazioni.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La prevenzione fa tappa (di nuovo) a Isola: gratuiti gli screening del tumore alla tiroide 

PalermoToday è in caricamento