Associazione Cutino e Villa Sofia lanciano "Informatal": un'app in aiuto dei talassemici

Sarà presentata a CasAmica, la struttura ricettiva all’interno del Campus di Ematologia dell’ospedale Cervello

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Una finestra multimediale per i pazienti talassemici. Nasce a Palermo su iniziativa dell’Associazione Piera Cutino e dell’Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello la prima app gratuita al servizio di chi lotta contro questa malattia, ma disponibile anche per altri utenti interessati. La nuova applicazione si chiama InFormaTal e sarà presentata nel corso di una conferenza stampa giovedì 11 aprile alle 10 a Palermo a CasAmica, la struttura ricettiva all’interno del Campus di Ematologia dell’Ospedale Cervello.

Interverranno il presidente dell’Associazione Cutino Alessandro Garilli, il direttore Sergio Mangano, il commissario straordinario dell’Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello Walter Messina e Aurelio Maggio, direttore del Campus di Ematologia “Cutino” dell’ospedale Cervello.  
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento