Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica

Ztl sospesa, La Colla: "Decisione Tar dimostra che Pd ha avuto ragione"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La decisione del TAR di accogliere il ricorso (presentato anche grazie all'ostinazione e alla competenza della collega Nadia Spallitta) e, di conseguenza, di sospendere la ZTL è la dimostrazione che ciò che il PD ha detto e stradetto in Consiglio Comunale da fine dicembre a oggi è stata la sacrosanta verità”. Così Luisa La Colla, consigliere comunale del Pd, che ha aggiunto: “Al contrario di qualche malpensante, la nostra non è stata un’opposizione dura al provvedimento solo per il gusto di essere contrari. Anche perché, ripetutamente, abbiamo palesato le criticità delle azioni intraprese dalla Giunta, cercando di trovare un punto d’incontro e soprattutto di dialogo, per il bene della città. Eppure, Leoluca Orlando e Giusto Catania hanno ugualmente continuato per la loro strada, come cavalli con i paraocchi, senza tenere in considerazione le lamentele di associazioni, ordini e cittadini”.

“La mobilità sostenibile è un obiettivo fondamentale per Palermo - ha sottolineato La Colla - ma il modo con cui l’amministrazione comunale lo stava perseguendo, incaponendosi su un provvedimento che si è presentato da subito con falle evidenti, è prova di un modo di ‘governare’ la città sbagliato, perché non è con l’ideologia oltranzista che si fa il bene di tutti”. Infine, per Luisa La Colla l’assessore Giusto Catania, principale sponsor della ZTL, dovrebbe fare un passo indietro, rimettendo la delega alla mobilità: “compia un gesto di responsabilità politica”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl sospesa, La Colla: "Decisione Tar dimostra che Pd ha avuto ragione"

PalermoToday è in caricamento