Caracausi (Idv): "Sulle ztl nessun vincitore, Orlando venga in aula"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La sospensione delle Ztl da parte del Tar non proclama nè vincitori, nè vinti - dice Paolo Caracausi, consigliere comunale Idv di Palermo - avremmo preferito una sentenza pro o contro, ma non il rimandare la decisione nel merito perché questo getta nell’incertezza i cittadini. Avevamo invitato l'Assessore Catania ad abbassare i toni e il Sindaco a prendere in mano la situazione e ad ascoltare i cittadini. Ritenevamo che far partire entrambe le Ztl sarebbe stato un grosso errore perché l'impatto con la cittadinanza era troppo forte e come dice il Sindaco i palermitani sono restii ai cambiamenti epocali. Invitiamo il Sindaco a venire in Aula e a riprendere il dialogo con i rappresentanti della cittadinanza che a gran voce hanno detto no a questo provvedimento”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento