Ztl e isole pedonali, Catania c'è ma Orlando no: salta il Consiglio e l'opposizione sbotta

"Impegni pregressi" impediscono al sindaco di partecipare al dibattito: "Disponibile dopo Ferragosto". Malgrado la presenza dell'assessore Catania, la seduta però non si svolge per mancanza del numero legale. Ferrandelli: "Comportamento irrispettoso". Chinnici: "Polemica pretestuosa". Nuove pedonalizzazioni, in corso l'installazione della segnaletica

Niente dibattito in Consiglio su Ztl e isole pedonali. Dopo lo scontro interno alla maggioranza (tra Sinistra Comune e Italia Viva) sui temi "caldi" della mobilità, nella capigruppo di ieri le opposizioni hanno l'audizione in Aula dell'assessore al ramo Giusto Catania e del sindaco Leoluca Orlando.

Il sindaco però ha informato i consiglieri di non essere disponibilie al dibattito, se non "dopo Ferragosto". Orlando ha infatti risposto alla convocazione scrivendo della sua "impossibilità a partecipare per impegni pregressi". Una comunicazione che ha scatenato le proteste dell'opposizione, con Fabrizio Ferrandelli in testa.

Sala delle Lapidi avrebbe potuto dibattere di Ztl e isole pedonali con l'assessore Catania, che già ieri si era detto disponibile "come sempre ho fatto al confronto con il Consiglio", ma non si è raggiunto il numero legale e la seduta è saltata. Inevitabili le polemiche. Quello del sindaco, per Fabrizio Ferrandelli (+Europa) è "un comportamento davvero irrispettoso, irriverente, menefreghista e dittatoriale soprattutto perché la modalità di riunione da remoto rendono compatibile la connessione e la presenza da qualsiasi posto, anche da quello di vacanza.

La difesa del primo cittadino è affidata a Valentina Chinnici, capogruppo di Avanti insieme, che bolla come "pretestuosa" la polemica di Ferrandelli: "Il sindaco era assente per ragioni personali e non per vacanza. Orlando non si è mai sottratto al confronto con l’Aula e, su temi come isole pedonali e Ztl, ci ha messo sempre la faccia anche quando la maggioranza manifestava perplessità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto dopo la denuncia di Sinistra Comune, l'Amat si è messa in moto per installare la segnaletica nelle nuove isole pedonali volute dall'amministrazione per dare più spazi ai commercianti e favorire la ripresa economica dopo il lockdown. Lavori in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento