menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto, da sinistra: Vincenzo Lapunzina, Antonella Campagna, Lillo Puleo e Stefano Marabeti

In foto, da sinistra: Vincenzo Lapunzina, Antonella Campagna, Lillo Puleo e Stefano Marabeti

Zone franche montane, Campagna (M5S): "Presto riprende iter in Parlamento"

La Legge sulle Zfm, già approvata dall'Ars nel dicembre del 2019, è ferma presso la commissione Bilancio del Senato in attesa di essere inviata all'Aula per la validazione. I sindaci delle aree interessate hanno dato vita a un presidio allo svincolo Irosa

"Nei prossimi giorni la legge sulle Zone Franche Montane in Sicilia riprenderà il suo iter parlamentare". Lo ha annunciato la senatrice Antonella Campagna (M5S), oggi in visita al presidio di protesta allestito da 25 giorni, presso lo svincolo di Irosa sulla A19, dal Comitato regionale promotore per l'istituzione delle Zfm e da 133 sindaci siciliani .

"Mi sono consultata con i colleghi della commissione Finanze e Tesoro che mi hanno rassicurata - ha aggiunto la senatrice che è componente della Commissione Lavoro e di Inchiesta sul fenomeno delle mafie - Farò quanto nelle mie possibilità per sostenere un esito favorevole". 

La Legge sulle Zfm, già approvata dall'Assemblea Regionale Siciliana nel dicembre del 2019, è ferma presso la commissione Bilancio del Senato della Repubblica, in attesa di essere inviata all'Aula per la validazione. Dalla prossima settimana riprenderanno le attività ordinarie delle commissioni, bloccate dai presidenti di Camera e Senato in quanto i lavori parlamentari si sono concentrati esclusivamenti sui decreti “ristori” per l’emergenza pandemica.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento