menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Zichichi e Nelli Scilabra

Antonio Zichichi e Nelli Scilabra

Antonio Zichichi e Nelli Scilabra nuovi assessori regionali

L'universitaria andrà alla Formazione, mentre il fisico ai Beni culturali. Lo ha annunciato il presidente della Regione. Mariella Lo Bello va al Territorio e Francesca Basilico D'Amelio all'Economia

Il professore Antonino Zichichi, (ai Beni culturali), e la studentessa universitaria Nelli Scilabra, (alla Formazione), sono i due nuovi assessori regionali in Sicilia. Lo ha annunciato in conferenza stampa il presidente della Regione Rosario Crocetta. A Mariella Lo Bello, ex segretario della Cgil di Agrigento, andrà la delega del territorio e ambiente e Francesco Basilico d’Amelia, attualmente componente della segreteria tecnica del ministero dell’università, sarà l'assessore al Bilancio.

Nelli Scilabra, 29 anni, membro di “lungo corso” del Senato accademico dell'Università di Palermo, è esponente del Partito democratico. Toccherà a questa under 30 governare un settore complesso, definito da più parti una polveriera. “L'ho conosciuta in questi anni al parlamento Europeo -ha detto Crocetta- quando è venuta con i suoi colleghi di università. Venne a Bruxelles insieme ad alcune associazioni antimafia di Palermo con delle magliette che dicevano No Mafia”.

Scilabra fa parte della direzione regionale dei Giovani democratici e fa politica da quando aveva 14 anni. “Stamane ho pensato a questa Formazione lottizzata - ha aggiunto Crocetta - e ai ragazzi che protestano e avevo detto che bisognava pensare a un assessorato ai giovani. Così abbiamo deciso di aprire il palazzo ai giovani. Sono convinto che Nelli farà benissimo, sarà aiutata da uno staff che l'aiuterà a superare l'impatto con la burocrazia. saprà cambiare questo sistema".

Zichichi invece è una delle figure di rilievo della fisica internazionale e del Cern di Ginevra. “La scelta del fisico – ha detto stamane Crocetta – vuole essere un segnale ai partiti perché comprendano che occorre puntare su personalità per segnare una vera svolta in Sicilia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento