Allo Zen un cippo in memoria di Roberto Miranda

Personaggio conosciuto in città per la sua attività politica e sociale, nel 2001 si era candidato a sindaco di Palermo dopo avere fondato il Movimento Italia Sociale

Un cippo per ricordare in eterno Robeto Miranda, attivista dei movimenti sociali per la casa e per il lavoro nei quartieri popolari della città, morto nel 2017 all'età di 61 anni. E' stato sistemato allo Zen ieri durante una cerimonia, cui hanno preso parte i familiari e il presidente della Commissione consiliare Cultura, Francesco Bertolino. Per il sindaco Leoluca Orlando "è giusto ricordare una figura di impegno sociale ed umano che con grande passione e coerenza alla propria visione politica si battè per i diritti fondamentali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roberto Miranda, personaggio conosciuto in città per la sua attività politica e sociale, nel 2001 si era candidato a sindaco di Palermo dopo avere fondato il Movimento Italia Sociale. E' stato ucciso nel 2017 da una malattia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, in Sicilia 68 nuovi contagiati: i morti superano quota 100

Torna su
PalermoToday è in caricamento