Periferie al buio, M5S: "Il Comune non ha rispetto dei cittadini"

I consiglieri comunali del Movimento 5 stelle hanno presentato una diffida chiedendo che sia ripristinata l'illuminazione pubblica nella zona della Bandita

"L'amministrazione Orlando continua a dimostrare di non avere alcuna cura per le periferie urbane e neppure rispetto per i cittadini che vi abitano e lavorano”. La dura accusa arriva dai consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, Concetta Amella, Viviana Lo Monaco, Antonino Randazzo e dal consigliere della seconda circoscrizione Pasquale Tusa. "Da oltre quattro mesi - spiegano - a Palermo le vie Messina Marine, Bandita, generale Bertett e vicolo Cavallaro, vengono lasciate nella totale oscurità nonostante i vari solleciti fatti dai cittadini e dai nostri consiglieri”. 

I pentastellati chiamano in causa Amg Energia, società partecipata del Comune, "che ha reso noto che il problema deriva da un 'cavo molto vecchio e privo di isolamento' che però, per essere sostituito - poiché si tratta di un intervento di manutenzione straordinaria - necessita di un’autorizzazione da parte del Comune di Palermo, in quanto proprietario dell’infrastruttura di illuminazione cittadina. Il Comune, al posto di provvedere con tempestività - affermano - ha abbandonato i palermitani della Bandita, mettendo a repentaglio la loro stessa incolumità. Nella zona, infatti, proprio a causa del buio pesto, si sono già verificati diversi incidenti stradali”. 

Gli esponenti del M5S hanno così presentato una diffida al Comune di Palermo, chiedendo l'immediata soluzione del problema. "Se l'amministrazione non adempierà ai propri obblighi - concludono i cinquestelle - saremo costretti ad adire le vie legali a tutela dei cittadini di Palermo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche le parlamentari del M5S, Roberta Alaimo e Valentina D’Orso, sottolineano gli enormi disagi per i cittadini e chiedono un intervento risolutivo: "Auspichiamo che l'amministrazione comunale di Palermo provveda quanto prima a ripristinare l’impianto d’illuminazione per ridare anche ai quartieri della periferia servizi essenziali per i cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

  • "Ho ucciso io quella donna cinque anni fa: le ho stretto una corda al collo per sei minuti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento