rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

In via Stabile la sede regionale di Rivoluzione Cristiana

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Taglio del nastro, in via Mariano Stabile 136, della prima sede regionale del partito di Gianfranco Rotondi, Rivoluzione Cristiana. All'inaugurazione parteciperanno il coordinatore nazionale, Giampiero Catone e la coordinatrice regionale, Elena Saviano.

Il movimento politico, nato meno di un anno fa, si propone di riportare in campo i valori cristiani, all'interno del cattolicesimo democratico. Un progetto ambizioso, che affonda le sue radici nella gloriosa storia della Democrazia Cristiana. In un momento in cui la Chiesa ci chiede di essere rivoluzionari, per combattere l'egoismo, il razzismo e l'indifferenza per il prossimo, il partito si spoglia del suo nome, mantenendo solo l'aggettivo "cristiana", senza tuttavia abdicare alla sua identità.

"Mi aspetto molto da questa comunità - ha dichiarato Rotondi nello scorso appuntamento politico - i palermitani hanno diritto di credere nel rinnovamento, all'insegna della legalità". Gianfranco Rotondi aveva già annunciato anche che Rivoluzione Cristiana avrebbe candidato Elena Saviano (attuale commissario regionale del movimento), a sindaco di Palermo, alle prossime amministrative e che si sarebbe impegnato in prima persona per confrontarsi quotidianamente con l'elettorato palermitano. Lo sviluppo culturale, economico e sociale della Sicilia si è arricchito sempre del notevole contributo dei prestigiosi protagonisti della Democrazia Cristiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Stabile la sede regionale di Rivoluzione Cristiana

PalermoToday è in caricamento