menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Autonomia Siciliana

Via Autonomia Siciliana

Alesi: "In via Autonomia Siciliana anche frigoriferi abbandonati"

Il consigliere dell’ottava circoscrizione chiede più controlli per evitare che le strade diventino un luogo dove scaricare i rifiuti

"Non solo le stradine buie e strette vengono prese di mira per l’abbandono di rifiuti ingombranti, ma anche i marciapiedi delle strade principali. Da oltre dieci giorni sono in bella mostra, in piena via Autonomia Siciliana, due grossi frigoriferi nei due lati della strada". E' la denuncia di Maurizio Alesi, consigliere dell’ottava circoscrizione.

"C’è da chiedersi - continua Alesi -  come si possa impunemente avere tutto il tempo per scaricare oggetti di un certo peso e volume che presuppongono il trasporto su un mezzo ben visibile e individuabile, fermarsi per strada e, almeno in due, scaricare quintali d’acciaio sul marciapiede. Stessa considerazione vale per gli armadi, divani, vasche da bagno e materassi reperibili in ogni angolo di strada. Senza i necessari controlli non ci sarà via d’uscita".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento