Salvo D'Asta
Politica Arenella-Vergine Maria

Vergine Maria al buio, D'Asta (Sicilia Futura): "Amministrazione garantisca sicurezza"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Con tutto il rispetto il presidente di Amg Mario Butera, che stimo tantissimo, e con cui spesso ci confrontiamo per le problematiche inerenti Vergine Maria non sono affatto d'accordo a cio da lui esternato circa la disattivazione degli impiati vetusti (vai all'articolo)". Lo dice il consigliere della settima circoscrizione Salvo D'Asta (Sicilia Futura).

"E' come se lui mettesse le mani avanti - prosegue D'Asta - ma la situazione è ben diversa. Io dico che anche se gli impianti sono vetusti l'Amministrazione deve garantire la sicurezza del cittadino e fino a quando il nuovo impianto non sarà pronto non si può lasciare un'intera borgata al buio. Mi auguro che non succeda mai nulla di grave perché in quel caso ne risponderà personalmente. Vergine Maria è stata al buio per 12 giorni, ora lo è nuovamente da 5 giorni. Siamo stufi di sentire sempre giustificazioni futili che di certo non aiutano i cittadini a credere di essere garantiti dall'Amministrazione".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vergine Maria al buio, D'Asta (Sicilia Futura): "Amministrazione garantisca sicurezza"

PalermoToday è in caricamento