Lunedì, 22 Luglio 2024
Politica Ustica

Ustica, dichiarato il dissesto del Comune: "Trovati debiti che non si possono ripianare"

Così il sindaco Salvatore Militello dopo la votazione in Consiglio: "Mancano circa 5 milioni di euro. Una decisione dolorosa ma necessaria per fare ripartire l’amministrazione". Nominato un commissario regionale

Dichiarato il dissesto del Comune di Ustica. La decisione è stata votata in Consiglio comunale dalla maggioranza e dall’opposizione. E’ stato nominato il commissario regionale Giovanni Cocco.

"Abbiamo trovato debiti che non si possono ripianare - ha detto il sindaco di Ustica Salvatore Militello -. Mancano circa 5 milioni di euro. Una decisione dolorosa ma necessaria per fare ripartire l'amministrazione comunale".

Adesso spetterà alla Corte dei conti stabilire le responsabilità del dissesto. Nel mirino alcuni appalti realizzati come le banchine del porto o la ristrutturazione della scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ustica, dichiarato il dissesto del Comune: "Trovati debiti che non si possono ripianare"
PalermoToday è in caricamento