Comune, Un'altra Italia Sicilia contro Orlando: "Palermo merita rispetto"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

I ragazzi di Un'Altra Italia Palermo e Sicilia hanno partecipato a una protesta contro il sindacoLeoluca Orlando. Secondo il coordinatore cittadino Salvatore Abbate:"Palermo non merita questo scempio dettato dalla inadeguatezza di un'amministrazione che, senza mezzi termini, fa buchi nell'acqua. Noi ragazzi di Un'Altra Italia Sicilia, con la nostra presenza, abbiamo voluto lanciare un segnale forte e chiaro all'amministrazione comunale perchè Palermo merita rispetto". Il coordinatore regionale e provinciale rilanciano: "Palermo merita una Giunta solida e che abbia la forza di mantenersi in vita per far risorgere una città che vive uno stato di degrado assoluto.Quello che chiediamo è una dimostrazione di responsabilità e le dimissioni di chi, il sindaco, ha dimostrato di non saperlo fare. Fondamentale il dialogo con la gente.Siamo qui per criticare in modo costruttivo il sindaco dopo gli innumerevoli scandali".

Torna su
PalermoToday è in caricamento