menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico, Romano contro Orlando: "Palermo nella top 10 mondiale, tu cos'hai fatto?"

Il deputato nazionale di Ala punta il dito contro il primo cittadino: "Ci faccia sapere come intende muoversi, finora solo fumo e slogan"

"Il rischio è finire fra le prime cinque più trafficate dal mondo, la circolazione delle auto a Palermo è da incubo". Saverio Romano, (Ala) Alleanza liberalpopolare e autonomie alla Camera dei Deputati, punta il dito contro il sindaco Leoluca Orlando. Il tema è quello del traffico. "Palermo nel 2014 è entrata nella top ten delle città più congestionate al mondo - dice Romano -. Secondo le rilevazioni il capoluogo siciliano è al nono posto assoluto in tutto il pianeta e al secondo fra le città con meno di 800 mila abitanti. Gli ingorghi stradali non sono ancora a livello di Istanbul, la città più intasata di auto al mondo, oppure di Città del Messico, o ancora di Rio de Janeiro e Mosca, ma i dati sono del 2014 e non tengono conto della paralisi delle ultime settimane per i cantieri di via Amari e Foro Italico. Per il 2015 il rischio è finire fra le prime cinque. In ogni caso Palermo ha fatto peggio di Los Angeles, Parigi, Pechino, New York, Londra e Madrid che si dimostrano meno 'trafficate'".

La graduatoria - spiega Romano - si basa sulla percentuale di tempo in più impiegato dall'automobilista per singolo tragitto rispetto alla stessa distanza percorsa senza traffico. Secondo lo studio, complessivamente, a Palermo mediamente si impiega il 42% del tempo in più, con picchi la mattina del 66% e la sera del 68 %. "Leoluca Orlando ci faccia sapere come intende muoversi - chiude Saverio Romano -, quali interventi intende pianificare con l'assessorato al ramo e con la polizia municipale. Cosa ha fatto sinora lo vediamo da soli: nulla. Nonostante il fumo dei suoi proclami e gli slogan".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento