Terrasini ricorda gli ex sindaci: appeso nell'aula consiliare un quadro con i loro nomi

L'amministrazione ha approfittato della Festa della Repubblica per presentare ai cittadini anche altri nuovi arredi. Il sindaco Giosuè Maniaci: "Abbiamo ritenuto opportuno invitare gli ex primi cittadini in vita e i familiari di quelli che non sono più tra noi per esprimere loro riconoscenza"

Il sindaco Maniaci nell'aula consiliare, sulla destra il quadro

L'amministrazione di Terrasini, guidata dal sindaco Giosuè Maniaci, ricorda gli ex sindaci che si sono succeduti alla guida del Comune dal 1884 ad oggi e sceglie il 2 giorno, festa della Repubblica Italiana, per farlo. Nell'aula consiliare alla presenza degli ex primi cittadini ancora in vita e dei familiari di quelli deceduti, ieri, è stato appeso un quadro che riporta tutti i loro nomi.

"Un modo - ha detto Maniaci - per esprimere loro riconoscenza per l’impegno amministrativo profuso, per il servizio reso, ciascuno con le proprie caratteristiche di pensiero e di azione, per il bene del paese e del territorio. Abbiamo voluto festeggiare il 2 giugno in maniera diversa ed è stata veramente una giornata emozionante all'insegna dei nostri valori democratici e repubblicani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cerimonia è stata anche per presentare la nuova veste della stanza che è stata rinnovata con nuovi arredi. Il sindaco e il presidente del Consiglio Comunale, Virginia Ferrigno, hanno consegnato agli intervenuti delle pergamene con i nomi di tutti i sindaci che si sono succeduti alla guida del paese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento