Caso Barbera, consiglieri VII commissione: "Rassicurazioni di Orlando non hanno definito la questione"

E' quanto riferiscono Rosario Arcoleo, Giuseppina Russa, Sabrina Figuccia, Claudio Volante e Marcello Susinno, che stamattina hanno incontrato al Barbera l'amministratore delegato Rinaldo Sagramola e il presidente Dario Mirri

Nella foto da sinistra i consiglieri Arcoleo, Volante e Susinno

"La rassicurazione del sindaco Orlando manifestate nell’ambito dell’incontro di sabato scorso con i rappresentanti della consulta d'indirizzo della Asd Palermo verosimilmente, non hanno definito la questione della convenzione dello Stadio". E' quanto riferiscono i consiglieri della settima commissione Rosario Arcoleo, Giuseppina Russa, Sabrina Figuccia, Claudio Volante e Marcello Susinno, che stamattina hanno incontrato al Barbera l'amministratore delegato Rinaldo Sagramola e il presidente Dario Mirri.

"Per i consiglieri della Commissione che si occupa di contratti – si legge in una nota – si assiste, dopo anni d’incertezze nell’ambito dei rapporti con la vecchia società di calcio, ad un momento di genuina rinascita e di rinnovamento. L’obiettivo dell’amministrazione comunque è quello di garantire l’utilizzo dello stadio alla nuova società con l’intento che la stessa possa portare alto il livello calcistico in città ed evitare ulteriori umiliazioni calcistiche ad una tifoseria che merita rispetto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Durante l'incontro i componenti della settima commissione hanno ascoltato le osservazioni dei dirigenti della società calcistica rilevando che sarà il consiglio comunale ad essere chiamato, nei prossimi giorni, a votare l’atto di concessione per sei anni sulla scorta dei parametri stabiliti dalla Commissione tecnica di valutazione. Pur tenendo conto comunque che l’organo assembleare non può avere competenza sulle valutazioni tecniche già espresse sull’importo del canone, si sono fatte delle valutazioni parallele su alcuni aspetti paralleli della convenzione, di carattere sociale, che potrebbero essere avere un determinazione come controprestazione. Pertanto – concludono i consiglieri il tema principale dell’incontro è stata la possibilità di mettere in campo ed esaltare aspetti sociali culturali e sportivi che potrebbero avere un importante impatto per la citta e per l’indotto. Detti argomenti saranno ulteriormente approfonditi e valutati in successivi incontri istituzionali".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Giorgia Davì, la baby modella che porta un po' di Palermo alla Milano Fashion Week

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento