Saranno stabilizzati i 63 lavoratori precari del Comune di Caccamo

Lo rende noto il coordinatore provinciale della Cisl Fp: "Finalmente si riconosceranno i diritti di questi lavoratori che da decenni svolgono un ruolo essenziale all'interno della macchina comunale"

Veduta di Caccamo - foto Erika Arini

Saranno stabilizzati i 63 lavoratori precari del Comune di Caccamo. Lo rende noto Salvatore Badami, coordinatore provinciale della Cisl Fp Palermo Trapani, che ieri insieme a Giovanni Conigliaro (Cgil) e Gianluca Cannella (Csa), ha incontrato il sindaco Nicasio Di Cola e i vertici dell'amministrazione. "È in fase di avvio - dichiarano Badami, Conigliaro e Cannella - l'iter con cui finalmente si riconosceranno i diritti di questi lavoratori che da decenni svolgono un ruolo essenziale all'interno della macchina comunale. Vigileremo affinché il percorso sia snello e condotto con celerità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento