Agenti uccisi in Questura a Trieste: “Profondo cordoglio alle famiglie e alla polizia”

Il messaggio del presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Esprimo il più sentito cordoglio da parte mia e di tutto il Parlamento siciliano ai familiari e alla polizia per la scomparsa degli agenti che hanno perso la vita, mentre con coraggio e abnegazione svolgevano il loro dovere”. Così il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, sulla sparatoria presso la Questura di Trieste.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento