Politica

Ztl, Gelarda e Luparello (Lega): "Sospensione quasi scaduta, il duo Orlando-Catania che fa?"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Tra appena dodici ore scade la sospensione della Ztl e, come ogni volta, il duo Catania-Orlando non è stato in grado di dire con un minimo di dignitoso anticipo se la ztl riprenderà o meno da domani". Lo dichiara il capogruppo della Lega in Consiglio, Igor Gelarda, insieme alla responsabile provinciale dei giovani Elisabetta Luparello.

"Ma è così difficile stabilire qualcosa con almeno 24 o 48 ore di anticipo, per evitare ulteriori disagi ai cittadini? E’ assurdo che ogni volta la città debba sapere se la Ztl riprende o meno a poche ore dalla scadenza del provvedimento. Questa purtroppo è una cattiva prassi di questa amministrazione. L'unica cosa logica da fare, è che è la richiesta della Lega, è quella di sospendere questa Ztl sino a fine pandemia o ancora meglio sino alla fine del mandato di Orlando, tra 12 mesi, in modo tale che la prossima amministrazione comunale avrà la possibilità di ridisegnare e riprogrammare la ztl in maniera logica e veramente utile per la qualità dell'aria della città e non danneggi le attività commerciali", concludono Gelarda e Luparello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl, Gelarda e Luparello (Lega): "Sospensione quasi scaduta, il duo Orlando-Catania che fa?"

PalermoToday è in caricamento