Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

Sinistra Comune vuole un incontro urgente col sindaco: "La città va rimessa al centro"

Per il movimento politico chiede una svolta alla Giunta: "Il progetto di governo sembra impantanato tra rallentamenti della macchina comunale e difficoltà politiche fuori e dentro il Consiglio"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nell'assemblea pubblica che si è svolta ieri, Sinistra Comune ha messo a fuoco le priorità e gli obiettivi da raggiungere alla luce dell'analisi del voto. "La cornice del continuo confronto politico, articolato nel territorio e strutturato nella proposta programmatica, che ha da sempre contraddistinto Sinistra Comune, richiede con urgenza un confronto pubblico con il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando". E' quanto si legge in una nota diramata dal movimento politico. 

"E' necessario aggiornare e dare attuazione al progetto di governo della città che, per cause diverse, sembra impantanato tra problemi di comunicazione, rallentamenti della macchina comunale e difficoltà politiche fuori e dentro il Consiglio comunale - viene sottolineato da Sinistra Comune -. Bisogna cogliere le grandi opportunità di cambiamento che si presentano con i progetti culturali in corso e affrontare le sfide per la trasformazione urbana e il futuro della città, a partire dall’adozione del nuovo piano regolatore, dalla realizzazione dei progetti infrastrutturali finanziati con Pon Metro e Patto per Palermo, per proseguire col rilancio delle aziende partecipate e il riordino di settori strategici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sinistra Comune vuole un incontro urgente col sindaco: "La città va rimessa al centro"

PalermoToday è in caricamento