Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

Lagalla incontra il ministro Fitto: "Un'occasione per parlare dei fondi extra comunali"

Il primo cittadino - insieme al vicesindaco Carolina Varchi - ha ricevuto il ministro agli Affari europei, le Politiche di coesione e il Pnrr: "Abbiamo la necessità di veicolare risorse su linee fondamentali di programmazione"

Un'occasione importante "per fare il punto sui progetti finanziati da fondi extra comunali". Così il sindaco Roberto Lagalla che insieme al vicesindaco Carolina Varchi ha ricevuto a Palazzo delle Aquile il ministro agli Affari europei, le Politiche di coesione e il Pnrr Raffaele Fitto. "Abbiamo lungamente discusso - ancora il primo cittadino - in relazione a un tema strategico, quello di una corretta pianificazione e di una stringente rivalutazione dei fondi strutturali della programmazione 2014-20 e 2021-27. Non possiamo permetterci di sbagliare. Abbiamo la necessità di veicolare risorse su linee fondamentali di programmazione e per la Sicilia gli investimenti più importanti sono mirati a rinsaldare gli assi dello sviluppo che guardano alla trasformazione dei prodotti locali, alla produzione di energia e al turismo come leva fondamentale. Ho riscontrato, da parte del ministro Fitto, la disponibilità di rimodulazione di opere fondamentali che necessitano una riprogrammazione a causa dei ritardi trovati dal momento dell'insediamento della nuova amministrazione comunale".

Per Lagalla "è chiaro che si rende necessaria un'azione sinergica basata sulla co-progettazione. I temi della programmazione devono, quindi, essere portati su tavoli di concertazione con tutte le istituzioni e gli attori coinvolti, soprattutto rispetto alla partita più importante che è quella del Pnrr".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lagalla incontra il ministro Fitto: "Un'occasione per parlare dei fondi extra comunali"
PalermoToday è in caricamento