Semafori pedonali in via Basile, Seidita sollecita ripresa lavori

Il presidente della Quarta circoscrizione ha inviato una nota all’assessore al Traffico e al presidente dell’Amg. “Necessari per la sicurezza dei pedoni”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il presidente della IV Circoscrizione Rosario Seidita ha inoltrato una nota all'assessore alla Mobilità e Traffico Aristide Tamaio ed al presidente dell’Amg Francesco Greco per sollecitare la ripresa dei lavori per l'attivazione dei due semafori pedonali in via Ernesto Basile. “Gli impianti – si legge in una nota - più volte invocati al Consiglio della IV Circoscrizione attraverso due petizioni da parte degli studenti e dipendenti dell’università dipartimento Biologia cellulare e dello Sviluppo e da parte dei dipendenti Amat serviranno a garantire la sicurezza pedonale nell'attraversamento di questa strada pericolosa e maledetta dove si sono consumati numerosi incidenti con conseguenze drammatiche. I lavori affidati all'Amg sono iniziati nel mese di marzo e, dopo la collocazione di una delle due strutture all'altezza del terminal Amat,  si sono fermati e non si hanno notizie certe sulla loro ripresa. Più volte sollecitato dai promotori delle petizioni il presidente Seidita invita l'assessore Tamaio – conclude la nota - ad adottare tutti i provvedimenti necessari per l'immediata ripresa dei lavori in via Basile”.
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento