Orlando denuncia il governo, presentato esposto: "Sea Watch, ostacolato il salvataggio"

Il sindaco chiede "l'accertamento e la valutazione di eventuali illeciti delle 'autorità nazionali' che hanno ordinato il tentativo di impedimento dell'attracco dell'imbarcazione alla banchina del porto di Lampedusa"

Leoluca Orlando ha presentato un esposto al procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio sul caso della nave "Sea Watch3". Orlando chiede "l'accertamento e la valutazione di eventuali illeciti delle  'autorità nazionali' che a vario titolo, mediante provvedimenti o comportamenti contrari a precisi obblighi dell'ordinamento interno derivanti da fonti convenzionali e normative di rango sovraordinato, hanno - scrive il sindaco di Palermo - di fatto ritardato e ostacolato per molti giorni l'esercizio del diritto/dovere della comandante della 'Sea Watch 3' di condurre in salvo in un porto sicuro le persone soccorse in mare il 12 giugno, e hanno ordinato il tentativo di impedimento dell'attracco della stessa imbarcazione alla banchina del porto di Lampedusa avvenuto il 29 giugno, posto in essere dai militari della Guardia di finanza incaricati dell'operazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'esposto di due pagine, il sindaco di Palermo cita l'ordinanza del gip Alessandra Vella che, lo scorso 2 luglio, non ha convalidato l'arresto del comandante Carola Rackete, rimettendola in libertà. Il sindaco Orlando aveva già annunciato di voler concedere la cittadinanza onoraria all'equipaggio della nave: "Protagonisti di un'operazione di umanità e professionalità", aveva detto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento