Scuole in fattoria grazie al protocollo d'intesa Arpa, Comune e Regionale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Un passo avanti nelle attività di educazione ambientale per le scuole palermitane che sposta l'impegno delle isitutuzioni dal campo della teoria a quello della pratica. E' questo il senso del protocollo d'intesa sottoscritto da Arpa Sicilia, Comune di Palermo ed Ufficio Scolastico Regionale che da il via ad un programma di esperienze sul campo per gli alunni delle scuole palermitane. Il primo progetto a partire sarò "la scuola in fattoria", con l'obiettivo di riavvicinare le giovani generazioni alla pratica della campagna che va vissuta non solo come "gita fuori porta" ma come pratica di vita.

GUARDA IL VIDEO

Rilanciare l'Educazione all'Ambiente ed allo Sviluppo Sostenibile per indurre un nuovo equilibrato rapporto con la natura grazie agli strumenti offerti dalla "Carta di Roma", sottoscritta a novembre scorso dai Ministri dell'Ambiente e dell'Istruzione, a conclusione della II^ Conferenza Nazionale dell'Educazione Ambientale, che individua un programma di impegni nel medio e lungo periodo, prevedendone la realizzazione anche con l'impiego delle le risorse del PON 2014/2020.

In particolare Arpa Sicilia, attraverso il Laboratorio In.F.E.A. si impegna a fornire il supporto alle azioni per la promozione del nuovo Laboratorio di Educazione Ambientale del Comune di Palermo ed alla promozione e diffusione delle iniziative, che saranno realizzate in collaborazione con gli operatori ed i referenti In.F.E.A. che agiscono a livello territoriale e nei quartieri. Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, sarà l'occasione in più per dimostrare come l'ambiente e l'educazione alla sostenibilità sono risorse fondamentali, insieme agli altri fattori della cultura, per giocare bene l'importante sfida che pone la città capoluogo e, quindi, l'intera Sicilia, sotto i riflettori della ribalta nazionale.

Torna su
PalermoToday è in caricamento