Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Scuola, assistenti ai disabili "in scadenza", M5S: "Lavoratori e alunni vittime di cattiva politica"

A sollevare il caso è Viviana Lo Monaco, esponente 5 Stelle a Sala delle Lapidi: "In attesa delle nuove convocazioni gli allievi saranno privati del servizio. Basterebbe snellire le procedure"

Venerdì 30 novembre scadrà il "contratto" degli assistenti specializzati (all'autonomia e alla comunicazione) agli alunni disabili del Comune. A ricordalo è Viviana Lo Monaco, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, ricordando che "il servizio andrebbe garantito per legge per l'intero anno scolastico, invece il Comune ha stipulato contratti con scadenza al 30 novembre 2018 per l’anno scolastico 2018/2019. Le somme stanziate sono insufficienti, ma purtroppo la politica continua a fare economia sulle categorie più fragili”.

Lo Monaco spiega che “stando a quanto stabilito dal Comune, per proseguire il servizio, circa mille lavoratori dovranno recarsi nuovamente presso gli uffici dell’assessorato alla Scuola per pura formalità, formalità che costerà giorni di convocazioni e per alcuni alunni attese per riavere nuovamente il proprio operatore. La proposta del M5S per snellire e velocizzare tale procedura è che il Comune invii copia dell’atto già stipulato alle scuole dove gli operatori lavorano e dove, con molta più velocità, potranno firmare il documento. E mentre il Comune perde tempo - conclude il portavoce del M5S - ad andarci di mezzo sono lavoratori e disabili. Non vorremmo che questo sia solo un modo per prendere tempo e accantonare le somme da destinate alla continuità del servizio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, assistenti ai disabili "in scadenza", M5S: "Lavoratori e alunni vittime di cattiva politica"

PalermoToday è in caricamento