rotate-mobile
Politica

Il ministro Azzolina in difesa delle scuole vandalizzate: "Episodi inaccettabili"

La titolare del Miur, in audizione in commissione Istruzione del Senato, si è riferita in particolare ai danneggiamenti subiti dall'istituto Pertini allo Sperone: "Chi offende la scuola, colpisce lo Stato"

"Quanto accaduto alla scuola Pertini di Palermo e alla Montale di Napoli è intollerabile. Ribadisco quanto ho già affermato anche in altre sedi istituzionali. Chi offende la scuola, colpisce lo Stato. Ho parlato con le dirigenti scolastiche dei due istituti e il ministero ha subito assicurato un sostegno concreto per riparare i danni subiti e ripartire". Lo ha affermato il ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina, in audizione in commissione Istruzione del Senato, riferendosi alle incursioni del vandali avvenuti in diversi istituti in tutta Italia, tra cui Palermo.

azzolina-6"Abbiamo supportato, stiamo supportando e supporteremo le scuole in ogni passaggio, anche in vista della ripresa a settembre - ha aggiunto -. Saremo sempre al fianco della comunità scolastica tutta. Soprattutto quando, come avvenuto anche di recente, le scuole, presidio di legalità, sono oggetto di atti delinquenziali, che combattiamo e combatteremo sempre".

E proprio per settembre il Miur punta alla ripresa delle attività didattiche "in presenza e in sicurezza su tutto il territorio nazionale". Il ministro ha spiegato che "le singole scuole saranno chiamate a operare nel rispetto di un complesso equilibrio tra sicurezza, benessere socio-emotivo di studenti e personale scolastico, qualità dei contesti e dei processi di apprendimento e rispetto dei diritti costituzionali alla salute e all'istruzione. Il loro lavoro sarà accompagnato dall'Amministrazione centrale e periferica e dagli Enti Locali" 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Azzolina in difesa delle scuole vandalizzate: "Episodi inaccettabili"

PalermoToday è in caricamento